Consenso cookies

Dantealighieri.si utilizza i cookies che permettono un accesso ottimale ai contenuti. In quanto desiderate proseguire con la navigazione, è necessario consentire, in base alla Legge sulla Comunicazione Elettronica della Repubblica di Slovenia (art. 157 ZEKom-1), l'utilizzo dei cookies.

Consento l'utilizzo

Allontanati dal sito

Scuola elementare "Dante Alighieri" 01:42 | 15 Dic 2017
Via Rivoluzione d'ottobre 10, 6310 Isola
Pagina iniziale
   
Notizie
Una merenda pomeridiana di scacchi
Lunedì, 12 Giugno 2017 - 10:31 - Stampa la notizia: Una merenda pomeridiana di scacchi


Venerdì 9 giugno 2017, presso la scuola elementare “Dante Alighieri” di Isola, si è svolto un torneo di scacchi cui hanno partecipato alunni dell’Istituto ospitante e anche alunni che frequentano la scuola elementare “Pier Paolo Vergerio il Vecchio” di Capodistria.



Il torneo è stato organizzato dal professor Paolo Pozzi, insegnante di italiano e musica della “Dante Alighieri”, in collaborazione con la professoressa di matematica Vesna Dekleva Paoli, che insegna presso la scuola di Capodistria. Entrambi i docenti, che nelle rispettive scuole tengono corsi di scacchi cui partecipano alunni di diverse classi, hanno così cercato di unire i propri sforzi per organizzare un pomeriggio interessante, ricco di contenuti sportivi, educativi ed anche ricreativi.

Il clima assolutamente sereno e conviviale del torneo, interrotto a metà da una piacevole pausa merenda con cibo portato dagli alunni stessi, ha fatto da cornice ad un gradito incontro tra alunni di diverse scuole, favorendo la socializzazione e il confronto tra i ragazzi, che hanno espresso il proprio pieno gradimento.

I primi tre classificati, premiati con un attestato e un libro, sono stati Vladislav Lazarev, Yelizaveta Lazareva e Tash Benjamin Šakovič.

Un ringraziamento particolare va al circolo scacchistico “Val-Koper” di Capodistria, che ha prestato gli orologi necessari per lo svolgimento del torneo; si auspica che questa iniziativa possa essere solo un primo passo verso una sempre maggiore collaborazione, che porterebbe indubbi benefici al movimento scacchistico della regione.

                               

 


  Cerca  
     

  Archivio notizie  
     

  Login utente  
     
Utente
Password
Ricordami


 
 
Collegamenti esterni : Ministero per l'istruzione Istituto per l'educazione Comunità Italiana di Isola Unione Italiana